Gruppi Adulti Campania: I TESORI DI NAPOLI



1 giorno

Arrivo dei partecipanti a NAPOLI. Sistemazione in Hotel ***. Cena e pernottamento. All'arrivo un ns. assistente sarà a disposizione del Capogruppo per illustrare il programma, consegnare i ns vouchers, e fornire tutte le notizie ed informazioni utili. Saranno inoltre comunicati i nostri numeri di reperibilità 24 ore su 24 per qualsiasi necessità


2° giorno

Prima colazione in Hotel. Escursione intera giornata NAPOLI con guida qualificata. In mattinata visita del Museo Nazionale di San Martino, organizzato fin dalla metà del XIX° secolo nella Certosa di San Martino, un antico monastero fondato nei primi anni del 300 per volere di Carlo d'Angiò, ma successivamente più volte rimaneggiato. Il Museo accoglie dipinti, ricordi, documentazioni cartografiche e tipografiche, monete, medaglie, testimonianze d'usi e costumi, maschere, oggetti diversi che si riferiscono alla città di Napoli, alla sua cultura, al suo folklore. Una particolare attenzione bisogna rivolgere anche alla Chiesa annessa al convento ove si possono ammirare, oltre a numerosi dipinti del Caracciolo e del Ribera, la bellissima navata realizzata completamente con pietre intarsiate. Pranzo in Ristorante. Nel pomeriggio visita del centro storico: Piazza Plebiscito , su cui si affaccia il Palazzo Reale , eretto nei primi anni del 600 da Domenico Fontana; la neoclassica Chiesa di San Francesco di Paola ; il famoso Caffè Gambrinus ; il Teatro San Carlo , costruito nel 1737 per volontà di Carlo di Borbone; la Galleria Umberto I ; Piazza Municipio , dove sorge il Castel Nuovo , meglio conosciuto come Maschio Angioino , costruito nel 13° secolo dagli Angioini, totalmente rifatto poi dagli Aragonesi; il Borgo Marinaro , primo insediamento greco, il Castel dellOvo , nelle cui fondamenta, come si narrava nel Medioevo, Virgilio aveva posto un uovo per assicurare il favore degli Dei alla costruzione ed alla città; il Lungomare Caracciolo ; Mergellina e Posillipo . Rientro in Hotel. Cena e pernottamento.


3° giorno

Prima colazione in Hotel. Escursione intera NAPOLI con guida qualificata. In mattinata visita del Museo di Capodimonte, ospitato nel Palazzo Reale omonimo, la cui costruzione si deve al re Carlo III di Borbone. Risale ai primi decenni del 700 e si compone di diverse sezioni: la Galleria Nazionale, costituita da circa 50 sale nelle quali è stata ospitata una ricchissima serie di dipinti provenienti in gran parte dalle collezioni Farnese, Borbone e Borgia. Moltissimi e famosi sono gli artisti presenti; Simone Martini, Masaccio "Crocifission"), Botticelli "Madonn"), Pinturicchio, Bellini, Tiziano (interessante il ritratto di"Paolo III"), ecc.; la Galleria dell'800, comprendente alcune sale che espongono i pittori neoclassici; l'Appartamento storico ove nei vari ambienti si trova la pregevole collezione delle note ceramiche di Capodimonte. Si può ammirare in particolare il famosissimo Salotto di porcellana che è una stanza completamente realizzata in ceramica di stile rococò, con decorazioni floreali tipiche dello stile barocco. Un Museo dunque, nel suo complesso, veramente importante per la quantità e la qualità delle opere d'arte che vi sono custodite e che forniscono un quadro esauriente e panoramico della pittura italiana e straniera dal 200 ai nostri giorni. Pranzo in Ristorante. Nel pomeriggio visita del"cuore della città": Spaccanapoli , una delle arterie più vivaci e popolaresche della città; Piazza del Gesù , che ospita i settecenteschi palazzi Pignatelli e Sanfelice, la Guglia barocca dell'Immacolata e la Chiesa del Gesù Nuovo ; la Chiesa di Santa Chiara , una delle opere più importanti volute a Napoli dai sovrani angiorini, con il suo splendido chiostro maiolicato; la Chiesa di San Domenico Maggiore , una delle chiese più importanti di Napoli, sia per la ricchezza delle opere d'arte che conserva, sia per caratteristiche architettoniche e storiche, è un esempio importante della continua sovrapposizione di stili che caratterizza le costruzioni della città testimoniando la sua evoluzione storica; la Cappella Sansevero , famosa per la stupefacente statua del Cristo Velato; San Gregorio Armeno , un antico Cardine dove è concentrata la tradizione dell'arte presepiale; la Chiesa di San Lorenzo Maggiore , uno dei principali complessi monumentali della città, rara testimonianza delle diverse epoche storiche, il cui chiostro tutt'ora è soggetto a scavi ed attraverso una scala interna all'opera è possibile accedere alla antica città greca e romana; il Duomo di San Gennaro , inaugurato nel 1315, custodisce le ampolle col sangue miracoloso del santo patrono, la cui liquefazione avviene due volte all'anno. Rientro in Hotel. Cena e pernottamento.


4° giorno

Prima colazione in Hotel. Partenza per il viaggio di ritorno. FINE NS SERVIZI.